Medicina GeneraleSmettere di fumare

Quando tossisco ultimamente c’è qualche traccia di sangue. Ho paura di avere un tumore. Ma io non sono un fumatore.

Tosse sangue

Niente allarmismi. Molto probabilmente è semplicemente un capillare che si è rotto a causa del colpo di tosse. In generale non è preoccupante, ma se il sintomo persiste per scrupolo si può chiedere al proprio medico, che valuterà se lo ritiene opportuno o meno, una radiografia del torace. Nel caso in cui lei fosse stato un fumatore, allora la presenza di sangue nel catarro è un indice che deve essere indagato attentamente.
Non esiste solo il tumore polmonare, poiché il disturbo può essere indicativo di molteplici patologie dalla tubercolosi alla polmonite. Quando è presente del sangue nel catarro è bene essere prudenti, rivolgersi al proprio medico o al pronto soccorso. Loro valuteranno cosa fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *